Idee per decorare una piastrella

Quando si tratta di scegliere le tegole, ci sono alcune cose che devi tenere a mente. Innanzitutto, devi decidere il materiale con cui vuoi che siano fatte le tue tegole. Ci sono una varietà di opzioni disponibili, tra cui argilla, cemento e ardesia. Ogni opzione ha i suoi pro e contro, quindi assicurati di fare le tue ricerche prima di prendere una decisione. Una volta scelto un materiale, devi decidere un colore. Le tegole del tetto sono disponibili in un’ampia gamma di colori, quindi dovresti essere in grado di trovare qualcosa che si adatti all’esterno della tua casa. Tieni presente che i colori più scuri assorbiranno più calore, quindi potrebbero non essere la scelta migliore se vivi in ​​un clima caldo. Infine, devi scegliere uno stile. Le tegole sono disponibili in una varietà di stili, tra cui piatto, ad incastro e a botte. Ancora una volta, ogni opzione ha i suoi pro e contro, quindi assicurati di fare le tue ricerche prima di prendere una decisione. Con questi suggerimenti in mente, dovresti essere in grado di trovare le tegole perfette per la tua casa.


1. Rimuovere eventuali piastrelle allentate o danneggiate.

1. Rimuovi eventuali tessere allentate o danneggiate.

2. Ispeziona il tetto per qualsiasi altro potenziale problema.


2. Pulire le tegole del tetto con una spazzola morbida e acqua saponata.

Per pulire le tegole del tetto, avrai bisogno di una spazzola morbida e dell’acqua saponata. Inizia strofinando delicatamente le piastrelle con il pennello, usando movimenti circolari. Assicurati di prestare particolare attenzione a tutte le aree che sembrano particolarmente sporche. Dopo aver pulito l’intero tetto, risciacqualo con un tubo o un secchio d’acqua.

Pulire regolarmente le tegole del tetto contribuirà a prolungare la vita del tetto. È anche importante far ispezionare il tetto da un professionista ogni pochi anni per assicurarsi che non vi siano danni che potrebbero causare perdite.

3. Sciacquare le tegole con acqua pulita.

Dopo aver strofinato le tegole con la soluzione detergente, dovrai risciacquarle con acqua pulita. Questo rimuoverà qualsiasi residuo di sporco, sporcizia e soluzione detergente dalla superficie delle piastrelle. Assicurati di utilizzare un getto d’acqua delicato in modo da non danneggiare le tegole del tetto. Dopo aver risciacquato le tegole, puoi lasciarle asciugare all’aria o asciugarle con un panno morbido.

È importante assicurarsi di risciacquare accuratamente le tegole del tetto in modo che non rimanga alcuna soluzione detergente. Se sulle tegole viene lasciata della soluzione detergente, nel tempo le tegole potrebbero macchiarsi o opacizzarsi. Risciacquando le piastrelle con acqua pulita, puoi contribuire a prolungarne la durata e mantenerle al meglio.

4. Applicare un sigillante o un primer alle tegole.

La maggior parte delle tegole sono realizzate in ceramica, cemento o pietra, che sono tutti materiali porosi. Nel tempo, questi materiali possono macchiarsi e sbiadirsi a causa degli elementi. L’applicazione di un sigillante o di un primer alle tegole aiuterà a proteggerle dagli elementi e a mantenerle come nuove.

5. Verniciare le tegole con una vernice resistente alle intemperie.

È importante proteggere le tegole dalle intemperie dipingendole con una vernice resistente alle intemperie. Ciò contribuirà a prolungare la vita del tuo tetto e a mantenerlo al meglio. Segui questi passaggi per dipingere le tue tegole:

  1. Pulire le tegole del tetto con un’idropulitrice o un’idropulitrice per rimuovere sporco o detriti. Assicurati di lasciare asciugare completamente le piastrelle prima di dipingere.
  2. Applicare un primer sulle tegole con un pennello o un rullo. Questo aiuterà la vernice ad aderire meglio alle piastrelle. Lasciare asciugare completamente il primer.
  3. Dipingi le tegole del tetto con una vernice resistente alle intemperie. Assicurati di utilizzare una vernice progettata per l’uso all’aperto. Applicare la vernice con un pennello o un rullo e assicurarsi di coprire uniformemente tutte le piastrelle.
  4. Lascia asciugare completamente la vernice prima di camminare sul tetto o di esporlo alle intemperie. Questo potrebbe richiedere diverse ore o anche un giorno o due, a seconda della vernice e del tempo.

6. Lasciare asciugare completamente la vernice prima di camminare sul tetto.

È importante lasciare asciugare completamente la vernice prima di camminare sul tetto. Ciò assicurerà che la vernice non si stacchi dalle tue scarpe e che non si trascini sul pavimento.

Se devi camminare sul tetto mentre la vernice si sta asciugando, assicurati di indossare calze o stivaletti sopra le scarpe per evitare che la vernice vi penetri sopra. Inoltre, assicurati di evitare di camminare su aree ancora bagnate.