Il lifting delle cosce (o lifting inguino-crurale, o dermolipectomia inguino-crurale) permette di eliminare la cute e il grasso presenti in eccesso nella regione interna delle cosce. Grazie all’intervento migliora il profilo interno delle cosce, che diventano più toniche, e si elimina il fastidio causato dallo sfregamento della superficie interna degli arti, camminando o correndo. Di solito il lifting delle cosce comporta una cicatrice posizionata lungo la superficie mediale della coscia ed estesa fino al solco infragluteo, posteriormente. Nei casi più accentuati, la cicatrice segue la circonferenza della coscia e a volte è associata a un’incisione verticale sulla faccia interna della coscia, di lnghezza variabile a seconda dell’eccesso di cute.

L’intervento abitualmente avviene in anestesia generale.

Scarica l’opuscolo informativo in formato PDF